Pneumatici: Quando è corretto cambiarli?

Controllare l’usura delle gomme è indispensabile per viaggiare in sicurezza, evitare dispendiose sanzioni e consumare meno carburante.

I fattori che contribuiscono maggiormente all’usura dei pneumatici sono:

  • Lo stile di guida
  • I km percorsi
  • Le condizioni atmosferiche

Guidare ad alta velocità d’estate, ad esempio, consuma maggiormente il battistrada.

Il Codice della Strada, che da quest’anno rende obbligatorio l’uso delle dotazioni invernali su molte strade, prevede che i pneumatici “montati sugli autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori, rimorchi e filoveicoli devono essere in perfetta efficienza, privi di lesioni che possano compromettere la sicurezza. Il battistrada, ove previsto, dovrà avere il disegno a rilievo ben visibile su tutta la sua larghezza e su tutta la sua circonferenza; la profondità degli intagli principali del battistrada dovrà essere di almeno 1,60 mm per gli autoveicoli, i filoveicoli e rimorchi, di almeno 1,00 mm per i motoveicoli e di almeno 0,50 mm per i ciclomotori. Per intagli principali si intendono gli intagli larghi situati nella zona centrale del battistrada che copre all’incirca i tre quarti della superficie dello stesso.” (Appendice VIII – Art. 237: Efficienza dei veicoli a motore e loro rimorchi in circolazione)

La circolazione con uno o più pneumatici in condizioni di inefficienza comporta l’applicazione di sanzioni che vanno da 80€ a 318€, fino al sequestro del veicolo e alla rimozione del componente se si montano gomme non omologate.

Quali sono i segnali che dicono che è ora di cambiare i pneumatici?

Per sapere se i pneumatici vanno cambiati occorre prima di tutto osservarli. Tutti i pneumatici hanno degli indicatori di consumo: si tratta di incavi longitudinali presenti nel battistrada. Sono equamente spaziati tra loro e quando emergono in superficie, anche in un solo punto, segnalano la necessità di sostituire la gomma per aver raggiunto il limite di usura ammesso per legge.

Come valutare il livello di usura dei nostri pneumatici?

Per verificare esattamente il livello delle incisioni del battistrada si può acquistare calibro di profondità – o profondimetro – che consente in un attimo di misurare al millimetro se la gomma è all’interno del range previsto dal Codice.


Scritto da

Ancora nessun commento.

Lascia un parere